Cosa è HubSpot CRM e perchè è utile?

HubSpot CRM è un Customer Relationship Management. È una piattaforma online (nulla da installare) che permette di gestire i contatti e di monitorare le attività di marketing e sales in maniera molto efficace e personalizzabile.

A chi serve

È utile alle aziende, anche di poche persone… addirittura potrebbe essere utile ai freelance, per la gestione dei clienti.

HubSpot CRM ha infatti al suo interno diversi moduli, tra cui la gestione dei contatti. Una rubrica online che, oltre alle informazioni anagrafiche, è in grado di tracciare tutte le attività verso un singolo contatto (mail inviate, telefonate, riunioni, ecc).

Oltre ad essere utile alle aziende molto piccole, è uno strumento in grado di rispondere anche alle esigenze di aziende di livello enterprise. È in grado in altre parole di crescere con la tua azienda.

Quanto costa

La versione base è gratuita e riesce a svolgere più che egregiamente il suo lavoro.

Anagrafica contatti ed aziende.

Tracciamento delle attività.

Pipeline di vendita con gestione molto semplificata dei preventivi (un’unica dashboard che mostra a colpo d’occhio la coda delle opportunità).

La versione gratuita permette di gestire fino ad 1.000.000 (un milione) di contatti ed un numero illimitato di account (ossia, tu ed un numero illimitato di colleghi potete accedere al sistema).

Poi ci sono le versioni a pagamento, con funzionalità aggiuntive

Come funziona HubSpot CRM?

Il sistema è una piattaforma SaaS, cioè un sistema completamente online. Ti colleghi a hubspot.com/products/crm e ti registri. Il primo utente crea un proprio account e registra anche l’azienda.

Quindi crea gli account dei colleghi, che vengono invitati ed ai quali vengono assegnate autorizzazioni diverse.

Le funzionalità poi sono quelle di un classico CRM.

Segnalo in particolare la dashboard per il controllo dei preventivi

Ogni box è un preventivo. Le colonne rappresentano gli stati di ogni preventivo (ogni azienda può definire le proprie colonne).

e la flessibilità con la quale si può personalizzare il sistema

Elenco delle voci previste per un’azienda, con la possibilità di aggiungere voci personalizzate

Vantaggi

Nulla da installare e gratuito per un numero illimitato di utenti. Inoltre, un milione di contatti è un numero che per la maggior parte delle PMI è più che sufficiente.

Tutte le informazioni sono online, sempre aggiornate, protette e disponibili per tutti (per tutti quelli che hanno l’autorizzazione per quella specifica informazione).

Anche se fosse utilizzato solo come rubrica, non rimpiangerai certamente l’uso di fogli di calcolo (sia Excel che Google Spreadsheet).

Svantaggi

Non è disponibile in italiano.

È necessario imparare uno strumento che, ad un primo impatto, può sembrare complesso. Non è lo strumento in sè ad avere degli svantaggi, ma piuttosto il processo di introduzione di uno strumento nuovo all’interno di un gruppo di lavoro.

La trasformazione digitale delle aziende passa anche da strumenti come questi.

Alternative a HubSpot CRM

Te ne segnalo solo uno, ma è molto valido. Si chiama Bitrix24, è disponibile in molte lingue – tra cui l’italiano – ed è ANCHE un CRM.

Si tratta di una piattaforma che copre diverse funzionalità, incluso l’ambiente social aziendale. In pratica, una specie di Facebook, al quale però hanno accesso solo le persone dell’azienda (Bitrix24 non è l’unico sistema ad offrire una soluzione di questo tipo). Molto bello se lavori ad esempio in una startup tecnologica o in generale in un’azienda dove si è già abituati a comunicare prevalentemente online.

Anche Bitrix24 ha un piano gratuito.

Dal punto di vista del puro CRM, preferisco HubSpot CRM. Ma se cerchi un sistema più completo, allora dai un’occhiata a Bitrix24.

Leggi altre recensioni di strumenti digitali qui sul mio blog.